L’Associazione Progetto S.Agostino è l’esito di una storia di accoglienza nata a Firenze alla fine degli anni ’80, quando alcune famiglie decisero di aprire le loro case al bisogno di mamme e bambini stranieri in gravi difficoltà abitative e di vita, evitando così una sofferta separazione. In una città dove ogni pietra ha le proprie radici e testimonia il proprio nome, questa ospitalità verso chi spesso non ha più nè radici nè nome è diventato segno di una gratuità che dopo pochi anni si è tradotta in vera e propria opera, dilatandosi fino a raggiungere la stabilità e la continuità in due Case di Accoglienza, Casa S.Felice e Casa S.Lucia per mamme con bambini o donne sole e l’ asilo nido Aquilone.
Grazie alla costante collaborazione con il Servizio Famiglia e Accoglienza del Comune di Firenze e con i Servizi Sociali del territorio, L’Associazione ha potuto allargare in nuovi spazi la propria attività , dando alle donne e ai loro figli , dopo un percorso che varia da persona a persona, anche altre possibilità di autonomia in appartamenti gestiti e tutelati dai nostri volontari e operatori.
La reciprocità che è alla base del metodo che operatori e volontari mettono in campo col sostegno costante di corsi di formazione, mette al centro il bisogno umano delle persone che si manifesta nella richiesta di accoglienza per sè e per i propri figli ma sottende una profonda domanda di relazione affettiva e di amore alla sua vita per quanto possa essere dolorosa e spesso disordinata.
La nostra mission è oggi quella di rendere l’accoglienza adeguata ai nuovi bisogni che esprime la società in cui operiamo, dando una svolta dinamica ai percorsi delle donne immigrate e italiane in difficoltà affinchè non si adagino nell’assistenzialismo ma diventino protagoniste del proprio destino creando con la nostra collaborazione forme nuove di attività artigianali , da sempre patrimonio culturale della splendida città in cui viviamo e nel cui centro storico si trovano tutte le nostre Case.

Per maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a visitare la pagina dei contatti, o la sezione chi siamo.

Sostienici

Aiuti in denaro

La modalità per inviare aiuti economici è la seguente:

Bonifico bancario su IBAN: IT16D0335901600100000008145
Banca Prossima – Sede Centrale – Via Bufalini

Altrimenti effettua una donazione con PayPal

Aiuti materiali

La forma di sostegno e di donazione può avvenire inoltre attraverso l’acquisto di generi non deperibili.
Rivolgersi agli operatori delle Case di Accoglienza S.Felice e S. Lucia.

Chi desidera maggiori informazioni può rivolgersi ogni giorno feriale ai volontari e agli operatori delle tre strutture.